RETRÒ

Il vetro è davvero uno dei materiali più utilizzati da interior design, architetti e chiunque sia del settore di ristrutturazione.

La loro estrema resistenza, il loro lato estetico, e la loro praticità di manutenzione e pulizia rendono i rivestimenti , moderni, ma allo stesso tempo eleganti,  possono essere di qualsiasi forma e la loro vera innovazione è il loro utilizzo, ideali sia da rivestimento bagno, rivestimento cucina e perché no, anche da pavimento , ideali per valorizzare pavimenti per interni o un rivestimento a parete.

Il mosaico in vetro, è di facile impiego e si usa anche come mosaico piscina, mosaico da rivestimento doccia, abbinabili facilmente ai mobili da bagno, o all’arredo in generale, grazie alle loro nuance che tendono a miscele di colorazioni ultima generazione.

Questa tipologia di rivestimenti conferiscono alla propria abitazione degli spazi dedicati al relax senza rinunciare ad uno stile all’avanguardia.

Non necessariamente bisogna avere grandi spazi, l’evoluzione del mosaico a livello cromatico, ma soprattutto materico, ci permette di valorizzare anche lo spazio più piccolo, mettendo in evidenza la vera potenza del mosaico, che conferisce valore, bellezza, tradizione e originalità a qualsiasi progetto vogliamo realizzare.


Si possono rivestire i luoghi comuni come bagno, cucina, doccia, piscina, esterni ma possiamo creare anche pannelli decorativi, greche di decorazione, a pavimento veri e propri tappeti decorativi, possiamo dire, con certezza che il mosaico oggi è una soluzione al solito rivestimento di grandissimo successo.


Mosaico di vetro con tessere sovra-stampate ed effetto soft-touch a motivi che ricordano le decorazioni delle cementine di un tempo. Effetto enfatizzato da una speciale anticatura che, in associazione ad un’eventuale fuga volutamente imperfetta, ricrea l’ottica del “consumato” dal tempo. Ovviamente i bordi non sono taglienti. Spessore 8 mm, su rete. Ok rivestimento.

loading
caricamento in corso
chiudi